Il ne reste que pleurer. Guida pericolosa ai protagonisti dell’imminente Tour de France – Ep.3

Il terzo episodio del rotocalco più giallo dell’estate arriva qui dopo che altri, ancora più bravi, ancora più attenti, hanno iniziato a scandagliare i partecipanti a questo tour.


BELKIN

chi siete?
Bauke Mollema, Laurens Ten Dam, Steven Kruijswijk, Sep Vanmarcke, Lars Boom, Stef Clement, Tom Leezer, Bram Tankink, Maarten Wynants

cosa portate?
la squadra che corre peggio nel mondo si presenta discretamente attrezzata al fianco di bauke mollema, un cacciatore di top5 tipico del ciclismo moderno. a sostenerlo c’è un manipolo di promesse tradite fattesi solidi corridori, qualche passistone e l’intruso vanmarcke, unico talento scintillante di una squadra che si gioca qui le sue ultime cartucce, destinata a chiudere una pagina di ciclismo durata ben 30 anni.

un fiorino.

proprio l’imminente (probabile) chiusura del team, con lo sponsor in fuga annunciata, perdipiù nel pieno del ciclomercato, lascia immaginare una squadra che calcisticamente farebbe impazzire preziosi: tutti i componenti correranno per se’ con un cartellino del prezzo (scontato) attaccato alla maglia.


KATUSHA (Катюша)

chi siete?
Iurii Trofimov, Joaquim Rodriguez, Egor Silin, Simon Špilak, Alexander Kristoff, Aleksandr Porsev, Luca Paolini, Gatis Smukulis, Vladimir Isaychev.

cosa portate?
nella stagione più sfigata della sua carriera recente, purito arriva al tour a fari spenti e costole rotte. sai mai che gli giri la ruota proprio ora e le sfighe si rivelino fortune. non vincerà un GT nemmeno stavolta, ma può piazzarsi meglio di quanto lui creda. e far meglio di un kristoff, che a sprintare contro i big fa sempre un po’ fatica. c’è pure paolini, ma senza la neve e senza RCS non gli risulterà così facile far da stopper al gruppo, peccato per tutti perchè un clima invernale farebbe invece al caso di spilak. forse.

un fiorino.
raramente nella mia vita ho visto un suicidio come quello sfornato da trofimov e silin all’ultimo delfinato, uccellati da un ottimo westra sul traguardo di emosson. e passi per egor silin, promessa ormai caduta nel dimenticatoio, ma trofimov una tappa l’aveva già vinta e si sarà ben incazzato. tanto da cercare qui il terreno per vendicarsi.

LOTTO

chi siete?
Lars Bak, Bart De Clercq, Tony Gallopin, André Greipel, Adam Hansen, Greg Henderson, Jurgen Roelandts, Marcel Sieberg, Jurgen Van Den Broeck.

cosa portate?
i giochi di parole su queste squadra anno stufato da tempo, eppure mai come quest’anno la lotto sembra avere davvero due numeri concreti da giocarsi. il gorillone greipel ha un treno più piccolo degli altri velocisti big, ma una condizione e un morale invidiabili per accettare la sfida. jurgen van den broeck rinnova la sua sfida alla sfiga: al delfinato saliva in scioltezza su livelli vicini ai favoritissimi di questo tour, ma il suo avversario sarà la frattura stagionale che contraddistingue un’onesta carriera, spero che per arenberg abbia ingaggiato un sacerdote voodoo. con loro gregari e fuggitivi, guidati dall’Übermensch Adam Hansen che per il terzo anno di fila prova a terminare tutti e tre i GT.

un fiorino.
sono di parte, amo tony gallopin e continuo a credere che un giorno esploderà nell’olimpo del ciclismo. non ha paura di attaccare, tiene bene anche su percorsi duretti e lo spunto veloce non gli manca. vorrei vincesse tipo 9 tappe.

AG2R

chi siete?
Romain Bardet, Jean-Christophe Péraud, Christophe Riblon, Samuel Dumoulin, Blel Kadri, Sébastian Minard, Ben Gastauer, Mikael Cherel, Matteo Montaguti

cosa portate?
la divisa più bella del mondo si esalta nel suo (quasi) full-brown in giornate di pioggia e neve, ma qui non siamo al Giro e dovremmo accontentarci di una maglia più anonima per una squadra invece ben definita. costruita per betancur, poi desaparecido. rimodellata sul cavallino di razza Bardet e sul vecchio mulo Peraud. e su un manipolo di attaccanti agguerriti, a partire da riblon che la fuga quando la prende la chiude in trionfo. manca solo nocentini, e la sua maglia gialla.

un fiorino.

non si è mai capito perchè blel kadri sia un nome che mette così in crisi cronisti e commentatori, manco fosse un fuglsang. eppure quel nome diventa sempre biel, quel cognome ha un accento che balla più di nižinskij. faranno meglio a studiarselo, che al tour lo si vedrà all’attacco in abbondanza.

10488250_698367363544850_7111599049728091164_n

BRETAGNE

chi siete?
Armindo Fonseca, Florian Vachon, Anthony Delaplace, Arnaud Gérard Jean-Marc Bideau, Brice Feillu, Romain Feillu, Florian Guillou and Benedict Jarrier

cosa portate?

la politica del tour sulle wild card è chiara: si invitano le squadre francesi. talmente chiara che ha reso negli anni quello francese il movimento più florido al mondo, almeno in numeri. talmente florido che c’era una squadra di troppo anche per le wild card. con il rimescolamento/crisi dello scorso inverno, questo è l’anno buono anche per loro, e le porte dell’arco di trionfo si aprono pure per la bretagne, una squadra regionale nella corsa globale per eccellenza. un po’ come se la samp-doria giocasse la champions league. ci sono i fratelli feillu (con le volate di romain sempre velenose) e un manipoli di kamikaze, senza l’infortunato sepulveda che sarebbe stato probabilmente l’uomo copertina.

un fiorino.

armindo fonseca è francese, e in base a tutto ciò andrebbe tifato a prescindere. in aggiunta pare abbia un discreto spunto veloce, magari se si infilasse nella fuga giusta… non succede, ma se succede…

RECAP.
EP.1 – Movistar,  Trek, Giant, FdJ, Netapp
EP.2 – Sky, BMC, Cannondale, IAM

Annunci

2 pensieri su “Il ne reste que pleurer. Guida pericolosa ai protagonisti dell’imminente Tour de France – Ep.3

  1. Pingback: Il ne reste que pleurer. Guida pericolosa ai protagonisti dell’imminente Tour de France – Ep.4 | Ho Il Ciclo

  2. Pingback: Il ne reste que pleurer. Guida pericolosa ai protagonisti dell’imminente Tour de France – Ep.5 | Ho Il Ciclo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...